Sito dello scrittore Jayan Walter

Pagina iniziale

Libri (romanzi e saggi)

Commedie e musical

Film

Poesie

Racconti

Parole di saggezza

Riflessioni

Filosofia indiana

Bio autore

Bacheca

Notizie

Contatti

Extra

   

Parole di saggezza

Sono parole dette da saggi, filosofi, poeti, scrittori, scienziati e Maestri di ogni tradizione e fede, poiché Dio è in ognuno di noi,  indipendentemente dal nostro credo, e la saggezza può sgorgare naturalmente dal nostro cuore, basta semplicemente contattare l'Infinito che è alla base di ogni nostra attività e pensiero.


"Il piacere che ci viene dagli oggetti del mondo non è che una parte infinitesimale della beatitudine che si trova nel più profondo di noi stessi".    

                                      (Amma - Mata Amritanandamayi)


"Siate sempre consapevoli del fatto che la Madre è onnipresente. Abbiate fede che il Sé della Madre e il vostro sono uno. Figli miei, la madre che vi ha partorito può occuparsi delle cose che riguardano questa vita, anzi al giorno d'oggi perfino questo è molto raro. Ma lo scopo della Madre è di guidarvi in modo tale che possiate gioire della beatitudine in tutte le vostre vite future".

                                     (Amma - Mata Amritanandamayi)


"La saggezza del Guru non può essere appresa nemmeno dagli dei dei mondi superiori; la conoscenza del Guru si risveglia in colui che serve il Guru con l'amore più puro".

                                     (Guru Gita - testo sacro indù)


"Quando accendiamo la lampada al tuo amore, il granaio dell'essere è in fiamme e da quel fuoco di splendore mandiamo al cielo un fil di fumo".

                                     (Iraqi)


"Se vieni da me a mani vuote, le colmerò di doni e di grazia".

                                     (Satya Sai Baba - Maestro indiano, Avatar)


"La rosa è senza perché, fiorisce perché fiorisce; non pensa a sé, non si chiede se la si veda oppure no".

                                     (Angelo Silesio - mistico cristiano)


"Dove l'intelligenza e il desiderio finiscono, là è buio, là risplende Iddio. Là si espande nell'anima quella forza che è più ampia dell'ampio cielo... La beatitudine del giusto e la beatitudine di Dio sono una sola beatitudine, poiché il giusto è beato là dove Dio è beato".

                                     (Maestro Eckart - mistico cristiano)


"L'amore è il rimedio per la nostra superbia e il nostro orgoglio, il medico di tutte le nostre infermità. Solo colui che ha la veste stracciata dall'amore perde ogni egoismo".

                                     (Jalaluddin Rumi - mistico Sufi)


"Allo stesso modo Dio è in ciascuno di noi, eppure lo cerchiamo dappertutto lontano da noi stessi: ecco in cosa consiste il Gioco di Dio e della sua creazione".

                                      (Ma Anandamayi - Maestro indiano)


"La vita e la morte confluiscono in uno, e non c'è né evoluzione né destino; soltanto essere".

                            (Albert Einstein - scienziato)


"Quando il cercatore arriva lì, siede in beatitudine, dorme in beatitudine, cammina in beatitudine, va e viene in beatitudine".

                                      (Baba Muktananda - Maestro indiano)


"Rimasi senza conoscenza per molti giorni. Dentro di me rombava un oceano di gioia ineffabile nel cui fondo, ne ero cosciente, c'era la Divina Madre".

                                      (Ramakrishna - Maestro indiano)


"La realizzazione consiste nello sbarazzarvi dell'illusione che vi fa credere di non essere realizzati"

                                      (Ramana Maharshi - Maestro indiano)


"Voi che di Dio, di Dio andate in cerca, non v'è d'uopo cercare, perché Dio è voi, è voi! Perché cercate colui che giammai mancò?"

                                      (Jalaluddin Rumi - mistico Sufi)


"C'è soltanto un Sé, il Sé cosciente, il Signore Shiva; nient'altro esiste".

                           (Pratyabhijnahridayam - testo sacro dell'India - Shivaismo)


"Soltanto quando cominciamo a capire che la vita non ci sta portando da nessuna parte essa inizia ad avere un significato".

                     (P.D. Ouspensky - mistico e filosofo, discepolo di Gurdijeff)


"Il Maestro vi aiuta a dimenticare le tenebre del passato e le mille promesse scintillanti del futuro. Vi aiuta a vivere nel presente, a vivere la vita nella sua pienezza. Vi aiuta a comprendere che l'intera natura - tutte le cose, tutti gli esseri, compresi i vostri nemici - vi aiutano ad evolvere per raggiungere la perfezione".

                                        (Amma - Mata Amritanandamayi Devi)


"Prima di pensare a cambiare il mondo, fare le rivoluzioni, meditare nuove costituzioni, stabilire un nuovo ordine, scendete prima di tutto nel vostro cuore, fatevi regnare l'ordine, l'armonia e la pace. Soltanto dopo, cercate delle anime che vi assomigliano e passate all'azione".

                                        (Platone - mistico e filosofo greco)


Gesù disse: "Io sono la luce che sovrasta tutti loro. Io sono il tutto. Il tutto promanò da me e il tutto giunge fino a me. Spaccate del legno, io sono lì dentro. Alzate la pietra, e lì mi troverete".

                                        (Gesù - Vangelo di Tommaso)


"Ora, siccome l'anima ha la possibilità di conoscere tutte le cose, non si ferma mai prima di giungere in quella prima immagine in cui tutte le cose sono uno, e là essa trova pace, ovvero in Dio".

                                        (Meister Eckart - mistico cristiano)


"Egli fece questo mondo in basso per corrispondere al mondo in alto. Ogni cosa che è in alto ha il suo modello qui in basso, e tutto costituisce una unità".

                                         (Zohar - testo sacro della Cabala - ebraismo)


"Possiamo dare infinite interpretazioni ad un riflesso confuso nell'acqua. Ma l'immagine che dà origine a quel riflesso, è soltanto una".

                                         (Ivo Nardi - fondatore di Riflessioni.it)


"La differenza o il contrasto tra il Personale e l'Impersonale è una verità sovramentale; nella Supermente questi aspetti non hanno una verità separata, essi sono uno, inseparabilmente".

                                         (Sri Aurobindo - Maestro indiano)


"Quando si osserva il sole al tramonto: un'unica luce, un unico sole, infinite scie sull'acqua giungono ad ognuno di coloro che sono lì ad osservarlo".

                                         (Jayan Walter - scrittore)


"Su qualunque sentiero gli uomini si avvicinano a Me, su quello Io andrò loro incontro. Perché tutti quei sentieri sono Miei!

                                         (Bhagawad Gita - testo sacro indù)


"Le strade di Dio sono tante quanti i respiri dell'uomo".

                                         (citazione Sufi)


"L'amore e la compassione sono la nostra ricchezza, e non sono tassabili!"

                                          (Dalai Lama - Capo del Buddismo Tibetano)


"Tutto è uno: i nostri antenati, i nostri nipoti che devono ancora nascere, la vita che è ovunque".

                                          (aborigeno australiano)


"Esiste solo la sofferenza e non colui che soffre; c'è l'azione, ma non il suo autore; c'è il nirvana, ma non colui che lo persegue; c'è il sentiero, ma non il viaggiatore".

                                          (Il Buddha, Visuddhimagga)


"Può dire di aver rinunciato ai frutti solo colui che, pur essendo così equipaggiato, non sente alcun desiderio per i risultati della conquista, e si fa assorbire solo dal combattimento".

                                          (Paulo Coelho - scrittore)


"E' impossibile e impensabile che possiate svegliarvi al mondo dell'amore, se non sradicate e non sfrondate quelle componenti del vostro essere psicologico che sono chiamate attaccamenti".

                                          (Antony de Mello - scrittore)


"O due volte nato, sii attivo. Avendo rinunciato a tutto interiormente, agisci esteriormente in base all'esigenza della situazione".

                                       (Annapurna Upanishad - testo della filosofia indiana)


"E' un peccato il non fare niente col pretesto che non possiamo fare tutto".

                                           (Wiston Churchill - Primo Ministro inglese)


"Non è il fatto di camminare sulle acque o il librarsi in aria ad essere straordinario, bensì il camminare sulla terra".

                                           (Lin Tsi - mistico)


"Il flusso costante della grazia di Dio si espanderà su di noi se demoliamo le barriere dell'ignoranza e dell'ego che noi stessi abbiamo costruito".

                                           (Amma - Mata Amritanandamayi Devi)


"Se esiste un uomo non violento, perché non può esistere una famiglia non violenta? E perché non un villaggio? una città, un paese, un mondo non violento?"

                                            (M.C. Gandhi - il Mahatma della non violenza)


"Ascolta il tuo cuore. Esso conosce tutte le cose."

                                            (Paulo Coelho - scrittore)


"... che Il fiume si trova dovunque in ogni istante, alle sorgenti e alla foce, alla cascata, al traghetto, alle rapide, nel mare, in montagna, dovunque in ogni istante, e che per lui non vi è presente, neanche l'ombra del passato, neanche l'ombra dell'avvenire..."

                                            (Hermann Hesse - scrittore)


"In quella notte all'improvviso mi ero accorta di una cosa, e cioè che tra la nostra anima e il nostro corpo ci sono tante piccole finestre, da lì, se sono aperte, passano le emozioni, se sono socchiuse filtrano appena, solo l'amore le può spalancare tutte assieme e di colpo, come una raffica di vento."

                                            (Susanna Tamaro - scrittrice)


"Ora tu pensa: un pianoforte. I tasti iniziano. I tasti finiscono. Tu sai che sono 88, su questo nessuno può fregarti. Non sono infiniti, loro. Tu, sei infinito, e dentro quei tasti, infinita è la musica che puoi fare."

                                            (Alessandro Baricco - scrittore)


"Non può essere percorso ciò che già è stato percorso. Né si può percorrere ciò che non si sta percorrendo. Ma, senza il percorso e il non percorso, in verità nessun sentiero da percorrere esiste!"

                                            (Madhyamaka Karika - testo sacro buddista)


"Noi siamo nati per rendere manifesta la gloria di Dio che è in noi. Essa non si trova soltanto presso qualche eletto, essa è in ciascuno di noi e man mano che lasciamo brillare la nostra luce, diamo inconsciamente agli altri il permesso di fare altrettanto. Liberandoci dalla nostra paura, liberiamo automaticamente gli altri con la nostra presenza."

                                            (Nelson Mandela - Presidente del Sud Africa)


"L'unico uomo di buon senso che ho incontrato era il mio sarto: lui mi prendeva le misure ogni volta che mi vedeva, mentre gli altri tenevano le vecchie e si aspettavano che mi ci adeguassi."

                                            (George Bernard Shaw - scrittore) 


"La luce danza, amore mio, al centro della mia vita; la luce suona, amore mio, gli accordi del mio amore; s'aprono i cieli, il vento soffia selvaggio, una risata passa sulla terra... Il fiume del cielo è straripato ed ha inondato il mondo di gioia."

                                            (R. Tagore - poeta mistico)


"...devi soffermarti con umiltà anche dinnanzi a una goccia di rugiada che brilla su un filo d'erba, perché potresti riuscire a vedervi dentro l'arcobaleno."

                                            (R. Battaglia - scrittore)


"Soltanto quando apri la mano per dare, potrai ricevere..."

                                            (anonimo)


"Scorre il fiume e nel suo fluire crea le forme dell'universo apparente, causando nascita e morte, gioia e dolore. Ma per chi è sceso sulla riva del Sé, dell'Essere Infinito, ogni movimento finisce, non c'è più divenire ma soltanto essere beato. E' allora che siede a guardare quel gioco di forme e di colori, e si diverte a manifestare il suo potere creativo"

                                            (Jayan Walter - scrittore)


"Un buon guerriero non è aggressivo,
un buon combattente non si lascia prendere dall'ira,
chi sa vincere non ha bisogno di dar battaglia..."

                                            (Lao Tsu - Maestro - fondatore del Taoismo)


"Quando l'ultimo albero sarà tagliato...

l'ultimo fiume avvelenato...

e l'ultimo pesce sarà morto...

scopriremo...

che i soldi non si possono mangiare..."

                     (motto di Greenpeace e antico detto degli Indiani d'America)


"Il tempo è la sostanza di cui sono fatto. Il tempo è un fiume che mi porta via con sé, ma io sono il fiume; è una tigre che mi divora, ma io sono la tigre; è un fuoco che mi consuma, ma io sono il fuoco."

                                            (Jorge Luis Borges - scrittore)


"Possano tutti gli esseri vivere in pace e felicità. Una grande compassione crea un cuore pacifico, un cuore pacifico crea una persona pacifica, una persona pacifica crea una famiglia pacifica, una famiglia pacifica crea una comunità pacifica, una comunità pacifica crea una nazione pacifica, una nazione pacifica crea un mondo pacifico."

                                            (Preghiera buddista)


"Tutte le cose sono belle, e lo diventano ancora di più quando non abbiamo paura di conoscerle e provarle. L'esperienza è la Vita con le ali"

                                            (Kahil Gibran - scrittore)


"La persona più saggia è quella che sa di non sapere"

                                            (Jostein Gaarder - scrittore)


"Il male che noi facciamo non ci attira tanto odio e ostilità quanto le nostre buone azioni"

                                             (Francois de la Rochefoucauld - scrittore)


"La vita non è che un'ombra in cammino; un povero attore, che s'agita e che si pavoneggia per un'ora sul palcoscenico e del quale poi non si sa più nulla. E' un racconto narrato da un idiota, pieno di strepito e di furore, e senza alcun significato."

             (dal "Macbeth" di William Shakeaspeare - scrittore - drammaturgo)


"Cos'è la vita? Follia. Cos'è la vita? Un'illusione, un'ombra, una finzione, e anche il bene più grande ha poco valore, perché la vita è un sogno..."

                                                (Pedro Calderòn de la Barca - drammaturgo) 


"Soltanto ciò che ho perso mi appartiene per sempre."

                                                 (Elisa Felix - scrittrice)


"Dio è l'unica parola per spiegare il mondo."

                                                (Romano Battaglia - scrittore e poeta)


"L'importante non è di avere tante idee, ma di viverne una."

                                                (Ugo Bernasconi - scrittore e pittore)


"E' più facile lottare per i propri principi che seguirli."

                                                (Alfred Adler - psicanalista)


"Nessuna Verità può contraddirne un'altra, la Luce è utile in qualsiasi lampada brilli. Una rosa è bella in qualsiasi giardino fiorisca. Una stella ha lo stesso splendore sia che brilli in Oriente che in Occidente." 

                                                 (Abdu'l Baha - mistico)


"Quanto meno abbiamo, più diamo. Sembra assurdo, però questa è la logica dell'amore."

                                                (Madre Teresa di Calcutta - suora)


"La vita è meravigliosa se non se ne ha paura."

                                                (Charles Chaplin - attore)


"Poniti dinanzi agli eventi come un bambino, e sii pronto ad abbandonare ogni preconcetto, vai umilmente dovunque e in qualunque abisso la Natura ti conduca, o non apprenderai nulla."

                                                (T.H. Huxley - scrittore)


"Vedere un mondo in un granello di sabbia

e un paradiso in un fiore selvatico,

tenere l'infinito nel palmo della mano

e l'eternità in un'ora."

 

                                                (William Blake - poeta, mistico)

 


"C'è gente così povera che ha soltanto denaro."

                                                (anonimo)

 


"Cercando di sembrare ciò che non siamo, cessiamo di essere quel che siamo."

                                                (Ernst Junger - scrittore)

 


"La scienza medica ha trovato la cura per la maggior parte delle malattie causate dai germi. Ma le malattie causate dai conflitti della mente umana sono aumentate considerevolmente."

                                                (Amma Amritanandamayi)

 


"L'infinito è sé stesso e la sua negazione."

                                               (Raffaele Castaldo - direttore di cinema)

 


"Ah, chi mi salverà dall'esistere? Non è la morte che voglio, né la vita: è quel qualcosa che brilla nel fondo dell'inquietudine come un diamante possibile nel fondo di un pozzo in cui non si può scendere."

                                               (Fernando Pessoa - scrittore)

 


"Dal desiderio nasce il dolore: dal desiderio nasce il timore: chi è libero da desiderio non conosce dolore: di che cosa (avrebbe, allora) timore?

                                               (Buddha - Dhamma-Pada)

 


"L'uomo impoverisce le cose molto più con le parole che con il silenzio"

                                               (Gandhi - il Mahatma della non violenza)

 


"Per digerire il cibo assunto, dovete impegnarvi in qualche attività fisica; per digerire gli insegnamenti appresi in un gruppo di studi sacri o con la lettura delle grandi opere divine, metteteli in pratica nel vostro quotidiano"
                                                (Sathya Sai Baba)

 


"Il guerriero dice che è solo la nostra consapevolezza a farci credere che fuori di noi ci sia un mondo di oggetti. Quello che realmente c'è là fuori sono le emanazioni dell'Aquila*, fluide, in perenne movimento e tuttavia immutabili."

                                                 (Juan Matus e Carlos Castaneda - sciamani)

 

*L'Aquila rappresenta il Grande Spirito, il Tutto

 


"Finché si considera la cosa più importante del mondo, l'uomo è incapace di apprezzare nel giusto modo la realtà che lo circonda: è come un cavallo con i paraocchi; tutto ciò che vede è sé stesso, separato dal resto."

                                                 (Juan Matus e Carlos Castaneda - sciamani)

 


"L'animo umano non appare mai così forte e nobile come quando rinuncia alla vendetta e osa perdonare un torto."

                                                 (E. H. Chapin)

 


"La proprietà è una trappola; ciò che crediamo possedere, in realtà ci possiede."

                                                  (Alphonse Karr)

 


"Il vento ammassa le nuvole e lo stesso vento le disperde; così la mente immagina la schiavitù, ma immagina anche la liberazione."

                                      (Shankara - Maestro della filosofia indiana)

 


"L'ignoranza ci presenta l'intero universo sotto l'aspetto della molteplicità.

Non esiste altro che Brahman (Dio - l'Essere Infinito e Totale), che è per sempre libero da tutte le limitazioni che condizionano il pensiero umano.

La giara è d'argilla lavorata, ma questo non basta a distinguerla dall'argilla. La giara è, in tutte le sue parti, della stessa natura dell'argilla.

Perché, allora, la chiamiamo giara?

E' un nome immaginario, non corrisponde a niente di reale.

Nell'esistenza unica di Brahman, l'idea di universo non è che pura fantasmagoria.

In ciò che è Assoluto - senza mutamento né forma - dove si potrebbe trovare traccia di diversità?..."

                                     (Shankara - Maestro della filosofia indiana)

 


"L'universo è lo specchio illusorio in cui Dio si scopre infinito"

                                                           (Jayan Walter - scrittore)

 


"Coloro che sognano di giorno sanno molte cose che sfuggono a chi sogna soltanto di notte"

                                                          (Edgar Allan Poe - scrittore)

 


 

"Sentire tutto in tutte le maniere, vivere tutto da tutte le parti, essere la stessa cosa in tutti i modi possibili allo stesso tempo"

                                                          (Fernando Pessoa - scrittore)

 


 

"I viaggi più belli sono quelli che si fanno sognando. E i paesi più affascinanti sono quelli che non esistono"

                                                          (Francis Lagassini)

 


"La felicità isolata non è felicità"

                                                          (Boris Pasternak - scrittore e poeta)

 


"La vita è uno stato mentale"

                                                          (Jack Warden)

 


"Il lavoro vero è sulla nostra mente e la mente è la stessa se lavori in un film, se sei in una caverna o se lavori per un giornale. C'è un lato positivo nell'incontrare sulla propria strada aspetti negativi della realtà esterna. E' che puoi scoprire meglio la natura della tua mente. Se vieni messo in una situazione violenta e c'è della violenza che emerge dentro di te, sei consapevole di quell'aspetto di te stesso. Un uomo seduto in una caverna fa più fatica ad essere cosciente dei suoi limiti. Vivere in mezzo alle persone, a contatto con la realtà è una grande forma d'insegnamento. Se si vede la vita da questo punto di vista, il nostro peggiore nemico può diventare il nostro migliore maestro"

                                                (Richard Gere)


      

"Fai un lavoro che ami, ama il lavoro che fai, e non dovrai lavorare neppure un giorno della tua vita"

                                                            (aforisma arabo)

  


   

"Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei loro sogni"

                                                            (E. Roosevelt)

   


"Non siamo mai riusciti a immergerci nella vita fino in fondo. Ci teniamo aggrappati all'esterno delle cose... come se avessimo paura di cadere"
                                  (dal film "Il Tè nel deserto" di Bernardo Bertolucci)

     


"L’amore è la nostra vera essenza. L’amore non ha limiti di casta, religione, razza o nazionalità. Noi tutti siamo perle infilate nello stesso filo dell’amore."

                                                   (Amma Mata Amritanandamayi)

 


"La cosa più difficile - ma necessaria - è amare la vita, amarla anche nelle sofferenze, perché la vita è tutto, la vita è Dio... la vita è amare Dio."

 

                                               (Lev Tolstoj - dal romanzo "Guerra e pace")

 


   

"Quando gli alberi enormi sono divelti dal ciclone e i grattacieli crollano, l'erba rimane intatta: è questa la grandezza dell'umiltà."

    

                                                 (Amma Mata Amritanandamayi)

 


 

""Noi siamo di natura uguale ai sogni, la breve vita è nel giro d'un sonno conchiusa."

                                     (W. Shakespeare - da "La tempesta")

  


"L'intero universo è soltanto un'espressione, proiezione dell'Essere, del Sé. In questo piccolo corpo potete avere l'esperienza dello spazio infinito"  

                                    (Sri Sri Ravi Shankar)

    


"Non serve andare alla ricerca di Dio, Egli splende in ognuno di noi! Non c'è luogo - India o Paradiso - in cui Egli sia più presente di quanto non lo sia in voi" 

                                    (Amma Mata Amritanandamayi)

    


 

 

"Se pensate di cominciare una vita spirituale dopo aver soddisfatto ogni desiderio siete come l'uomo che per tuffarsi aspetta che si plachino le onde"

                                    (Amma Mata Amritanandamyi)

 


"La vita è un viaggio. Iniziamo dall'Infinito, senza confini, totalmente beati. Poi, apparentemente, perdiamo l'esperienza dell'Infinito e iniziamo il nostro viaggio nelle miriadi di manifestazioni finite, per giungere, alla fine, quando torneremo alla nostra vera consapevolezza, ad essere Infinito, senza confini, totalmente beati. In questo viaggio di dolore, diventiamo consapevoli della nostra beatitudine interiore. E quando torniamo a essere Infinito, il viaggio scompare. Non è mai stato, perché l'Infinito non può essere diviso"

                                    (Jayan Walter)

 


“In tal modo si stabilisce la giustizia distributiva: di coloro che in una vita anteriore erano padroni fa degli schiavi se sono stati cattivi padroni, e per essi è un vantaggio; quelli che hanno fatto cattivo uso delle proprie ricchezze diventano poveri, e d’altronde lo stato di povertà è utile ai benestanti. Coloro che hanno ingiustamente ucciso sono uccisi a loro volta, chi è destinato a fare la vittima incontra sempre l’uomo chiamato a fargli subire il trattamento dovuto. Non è per un fortuito verificarsi di circostanze che si è schiavi, prigionieri di guerra o che si subiscono violenze; il fatto è che siamo stati noi a compiere una volta gli atti di cui ora siamo le vittime. Chi ha ucciso la propria madre rinascerà donna per essere ucciso dal proprio figlio; chi ha violentato una donna diventerà donna per essere violentata."

                                      (Plotino - Enneadi)

        

  

copyright © Jayan Walter - Ezio Vantaggiato - Sono riservati tutti i diritti