Sito dello scrittore Jayan Walter

Pagina iniziale

Libri (romanzi e saggi)

Commedie e musical

Film

Poesie

Racconti

Parole di saggezza

Riflessioni

Filosofia indiana

Bio autore

Bacheca

Notizie

Contatti

Extra

   

Che cos'è lo yoga?

 

Lo yoga è un'antichissima conoscenza pratica che ci aiuta a realizzare l'unione con l'Infinito, con l'Essere Unico, Dio, che è la nostra vera natura. La parola stessa "yoga" significa "unione" e rappresenta lo stato di unione tra l'anima individuale e quella universale, tra l'essere umano e l'Infinito. Quindi, qualsiasi pratica che ci permette di realizzare tale unione può essere considerata yoga. 

Lo yoga è anche uno dei sei sistemi della filosofia indiana, dove sono trattati i vari passi che bisogna compiere e i diversi aspetti della mente, del corpo e dello spirito che bisogna sviluppare per raggiungere il samadhi, lo stato di totale assorbimento con Dio.

In genere, in Occidente, si associa il termine yoga ad uno dei sentieri dello yoga: quello fisico, chiamato: "hatha yoga".

In questo sentiero si parte dal corpo, dal ristabilire l'equilibrio fisico, sia a livello superficiale che più profondo, in modo da far fluire l'energia spirituale individuale dentro di noi, fino a ricongiungersi con l'energia cosmica.

Ma ci sono altri tipi di yoga.

Lo "jnana yoga" è lo yoga della conoscenza. In esso si cerca, attraverso il raffinamento della capacità di discernimento della mente, di distinguere ciò che è reale da ciò che non lo è, fino a trascendere la mente stessa e unirsi all'Infinito.

Il "bhakti yoga" invece si basa sullo sviluppo dell'amore e della devozione, sull'apertura del cuore. In esso ci si scioglie nell'amore verso il proprio Guru (Maestro) o verso l'aspetto di Dio per cui più siamo portati. E' un sentiero di gioia che cresce sempre di più. In esso è facile dimenticare il proprio ego e perdersi nell'Amore Divino.

Il "karma yoga", o yoga dell'azione, si basa sul corretto agire, sull'aiuto altruistico e il servizio disinteressato.

Il "kundalini yoga" è basato sul risveglio della "kundalini", o energia spirituale.

Ci sono tanti tipi di yoga, tanti sentieri.

Ognuno può scegliere quello più adatto alla propria natura e seguirlo fino in fondo.

Qualsiasi sentiero seguiamo è fondamentale l'aiuto di un Maestro Illuminato, di un essere che sia giunto alla meta, all'unione con Dio. Altrimenti è facile cadere nelle trappole della nostra stessa mente.

copyright © Jayan Walter - Ezio Vantaggiato - Sono riservati tutti i diritti