Sito dello scrittore Jayan Walter          

Pagina iniziale

Libri (romanzi e saggi)

Commedie e musical

Film

Poesie

Racconti

Parole di saggezza

Riflessioni

Filosofia indiana

Bio autore

Bacheca

Notizie

Contatti

Extra

 

E' stato pubblicato il mio romanzo: 

Jayan Walter

"Oltre l'oceano della reincarnazione

Edizioni Youcanprint 

ISBN 9788892649880 - pag.266

Prezzo: 15 euro

 

Puoi ordinarlo sia in 4500 librerie fisiche che sulle librerie on line (tra cui: www.ibs.it - www.amazon.it - www.mondadoristore.it/ - www.lafeltrinelli.it/ e altre). 

Per vedere l'elenco, diviso per regione, delle librerie fisiche (tra cui Mondadori, Feltrinelli) clicca qui: www.youcanprint.it/librerie-in-italia-self-publishing.html   .

 

Potrai recarti e ordinare in libreria. La libreria invierà l'ordine a Youcanprint e l'opera giungerà in tempi brevi, circa 7 giorni, e senza costi aggiuntivi.

 


Presentazione

Lentamente procedeva sull’immenso oceano blu leggermente increspato di bianco e di scaglie azzurre e porporine, scorreva placida nel suo viaggio verso il tramonto del sole, con la sua gigantesca mole di nave da carico si trascinava goffa sull’acqua, come un gigante offeso agli arti che arranchi sul dorso enorme a gran fatica…

…Mi sentii inondato di luce e amore, un’esplosione di gioia dirompeva dal profondo del mio cuore, ero ebbro di un’estasi che nessun vino o droga può mai procurare, milioni di volte più intensa dell’esperienza sessuale, che non dipendeva da nessuna sostanza o persona esterna a me, ma che proveniva dalle viscere del mio stesso essere, risvegliata e accesa dal contatto con il Guru…

Il capitano Bud Herbert inizia il suo ultimo viaggio per i mari del mondo. Incontrerà un indovino, che gli rivelerà il suo destino sublime e le prove che dovrà superare. Incontrerà la bellissima Jiang, con cui nascerà un grande amore, già iniziato in vite precedenti. Infine incontrerà il Maestro, che lo aiuterà nelle ultime fasi del percorso spirituale. Durante le lunghe traversate per il vasto oceano, ricorderà le vite passate. Dovrà affrontare tempeste, amori e perdite, gioie e dolori, piaceri e dispiaceri. Pirati moderni attaccheranno la sua nave. Sono il ritorno delle azioni malvagie commesse come pirata in vite precedenti. E raccoglierà anche i frutti del bene fatto. Alla fine, dopo tante avventure, dopo essere stato messo alla prova dal suo Guru, realizzerà quel che è alla sorgente dell’esistenza: la beatitudine totale di Dio. Allora scoprirà che tutte le sue vite sono servite a fargli scoprire le tante realtà dell’universo, a manifestare il potere dinamico e creativo del Divino, per poi ritornare a essere Uno. Tutti noi siamo espressione dell’Infinito, la nostra vera natura è illimitata. Se soffriamo è solo perché non siamo consapevoli di ciò.

 


 

PREFAZIONE

 

Tra le più importanti attività dell’uomo, sin dalle sue ancestrali origini, dalla paleontologia ritenute, a tutt’oggi, africane, c’è sicuramente il viaggio, che lo ha portato a raggiungere ed abitare i luoghi della terra anche più inospitali, esplorare i più raffinati mondi concettuali della filosofia e delle scienze, emotivi delle arti e delle più diverse esperienze di vita, nonché trascendentali indicati dai precetti di spiriti particolarmente ispirati.

 

E proprio il viaggio è il tema dominante del romanzo “Oltre l’oceano della reincarnazione” di Jayan Walter. Viaggio nei luoghi, giacché il protagonista è un marinaio itinerante per il mondo; viaggio nel tempo, in virtù della sua capacità di rievocare vite precedentemente vissute anche secoli prima; viaggio oltre la stretta realtà materiale, per il suo sostanziale credo religioso ed i suoi continui, pressanti interrogativi mistici.

 

Un peregrinare proteiforme, quindi, che l’autore esprime attraverso la modalità forse più congrua, ossia la letteratura, con la sua straordinaria, pur trascurata, magia di utilizzare pochi bizzarri segni a rievocare suoni, combinarli sapientemente a costruire parole e così sortire persone, cose, azioni e luoghi, concatenarle in frasi, a generare concetti ed atmosfere, perpetuando in tal modo, un sortilegio incredibile quanto antichissimo: trasferire immantinente il lettore, senza che perda alcuna comodità del suo luogo, in universi materiali, emotivi, concettuali, fantasiosi o spirituali anche lontanissimi, anche mai sospettati, mentre il tempo della sua esistenza terrena incessante scorre ed egli, meravigliosamente, neanche se ne accorge.

 

                                                      Prof. Rosario Ruggiero

                                                      giornalista, scrittore, musicista

 


                                                

Puoi leggere in anteprima 15 pagine di estratti dal romanzo: 

 

copyright © Jayan Walter - Ezio Vantaggiato - Sono riservati tutti i diritti